Musikinstrumente + Verlag GmbH

MOECK • Lückenweg 4  D-29227 Celle

Tel +49-5141-8853-0  info(at)moeck.com

Il flauto dolce - uno strumento per principianti e professionisti

Il flauto dolce è particolarmente adatto per i principianti. Per coloro che desiderano imparare a leggere le note e muovere i primi passi nella musica, il flauto dolce soprano è una buona scelta. Da subito,  senza molte difficoltà, si può produrre un suono abbastanza gradevole. Con strumenti come il clarinetto, l'oboe, il violino o la tromba, i primi passi richiedono molto più tempo e sforzi. Inoltre il suono del flauto dolce si ottiene soffiando, perciò ha molto in comune con il cantare. Lo strumento è relativamente robusto ed è semplice averne cura e lo si può facilmente mettere in tasca e suonare dagli amici, a scuola o in vacanza. Il violino, la chitarra, o peggio ancora il pianoforte, l'arpa o la batteria, non sono così facili da trasportare. Il flauto dolce soprano è piccolo è maneggevole anche per le piccole mani dei bambini di 5 o 6 anni, anche se inizialmente alcune note gravi fischiano in quanto i fori non sono ben coperti.

 

In confronto ad altri strumenti il flauto dolce ha ulteriori vantaggi: il modello è molto economico, non necessità di elettricità ed è generalmente fabbricato in legno - un materia prima naturale. Anche la tecnica del flauto dolce inizialmente è facile dato che il movimento delle dita segue la linea musicale delle note alte e basse (alzare le dita per le note acute, abbassarle per le note basse).

 

Spesso a causa di  questi vantaggi il flauto dolce viene considerato solo uno strumento per principianti che si apprende in due anni di studio per poi passare ud uno strumento “vero”. Questo atteggiamento non è completamente sbagliato in quanto con il flauto dolce è  possibile imparare le basi della musica veramente in modo facile. D’altro canto il flauto dolce ha molte altre possibilità. Suonare il flauto dolce a livello professionale richiede molto studio. Richiede molto tempo e di solito una formazione a livello universitario finché si padroneggia in modo completo la tecnica della respirazione e dell’articolazione.

 

 Il flauto dolce è uno strumento con un lungo passato storico. Suonare il suo repertorio in modo adeguato esige un approfondimento delle differenti epoche e dei vari stili musicali. Inoltre c’è una grande varietà di strumenti da padroneggiare dei quali quasi ognuno ha delle diteggiature particolari, che richiedono un utilizzo specifico. È quindi anche possibile che il flauto dolce diventi lo strumento di approfondimento scelto e che dopo la fase iniziale non si cambi per un altro strumento e così si possa scoprire un ricco e variopinto universo.

pornoplanet.org wish4book.com fetish-time.org